La dermatite seborroica è un disturbo dermatologico molto diffuso, che può colpire diverse parti del corpo, dal viso al cuoio capelluto.

Il nome della patologia fa riferimento alla sua natura infiammatoria, che colpisce le ghiandole produttrici di sebo.

Se vuoi capire qualcosa in più sulla dermatite seborroica viso e corpo, continua nella lettura: ecco tutto quello che devi sapere per riconoscere e contrastare la malattia.

Tutto quello che devi sapere sulla dermatite seborroica su tutto il corpo

Dalla sintomatologia alle possibili cure, ecco una serie di informazioni utili per fronteggiare la dermatite seborroica sul corpo e sul viso.

Che cos’è la dermatite seborroica?

Prima di entrare nel vivo del nostro approfondimento, rispondiamo ad una prima e fondamentale domanda: che cos’è la dermatite seborroica?

Come abbiamo accennato, per dermatite seborroica intendiamo un’infiammazione delle ghiandole sebacee, che può causare diverse manifestazioni, dal prurito alle croste.

Si tratta di una malattia piuttosto diffusa nella popolazione adulta, che colpisce perlopiù le zone ricche di ghiandole sebacee come:

Cause

La dermatite seborroica viso o corpo può avere origine da diverse cause, alcune ancora ignote ai ricercatori. Si tratta, piuttosto, di una concatenazione di fattori, che possono innescare la patologia.

Tra questi fattori, si pensa che la presenza di uno specifico fungo (Malassezia) possa essere un fattore determinante. Ciò che possiamo dire con estrema certezza è che la dermatite seborroica corpo:

  • Non è contagiosa;
  • Non è causata da una scarsa igiene personale;
  • Non è una manifestazione allergica.

Tra le vittime della dermatite seborroica possono rientrare adulti di qualsiasi età, prevalentemente tra i 30 e i 60 anni. Tra i fattori di rischio che possono predisporre alla patologia, segnaliamo:

  • Depressione
  • Acne
  • Alcolismo
  • HIV
  • Disturbi alimentari.

Sintomi e manifestazioni

I sintomi più comuni della dermatite seborroica viso e corpo possono essere sintetizzati in questi punti:

  • Desquamazioni della pelle nelle aree colpite, occasionalmente anche desquamazione del cuoio capelluto;
  • Pelle arrossata e irritata;
  • Incrostazioni bianche o giallastre sulla pelle;
  • Prurito;
  • Pelle unta e lucida.

Nei bambini, la dermatite seborroica si può formare anche sulle palpebre, attorno al naso o alle orecchie. Solo pochi bambini hanno dermatite seborroica che ricopre gran parte del corpo di aree rosse e squamose. Nel neonato, la dermatite seborroica del cuoio capelluto prende il nome di crosta lattea.

Cura

La diagnosi della dermatite seborroica viso e corpo deve essere necessariamente effettuata da uno specialista. I rimedi fai da te e le autodiagnosi sono da bandire, perché la malattia può essere confusa con altre patologie della pelle come la psoriasi e cure non appropriate possono causare gravi danni alla cute.

Nonostante la patologia tenda a cronicizzare, ci sono delle soluzioni che possono ridurre efficacemente i fastidi che genera, migliorando le condizioni del paziente.

Ad esempio, lozioni e creme per uso topico possono alleviare notevolmente i sintomi e ridurre il prurito della cute. Nel caso di dermatite cuoio capelluto, ci sono diversi shampoo dermatite seborroica in commercio che possono aiutare a trattare le croste sulla testa e gli arrossamenti cutanei.

Per evitare di aggravare la situazione, consigliamo a chi è affetto da dermatite seborroica viso e corpo di:

  • Scegliere detergenti non aggressivi, in modo da scongiurare eventuali irritazioni cutanee;
  • Asciugarsi delicatamente, in modo da non grattare via le croste e non arrossare la pelle;
  • Scegliere indumenti di cotone e di lino ed evitare quelli sintetici.

Se pensi di essere affetto da dermatite seborroica viso e corpo e hai bisogno del consulto rivolgiti al nostro Studio: ti aspettiamo a Roma, in via Cola di Rienzo 212.
Per prenotare un appuntamento nella nostra sede, scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiama lo 06/45471658


Ultime

Dermoscopia e lenti Dermlite: di cosa si tratta?

 

La dermoscopia (o dermatoscopia o epiluminescenza) è l’analisi delle lesioni cutanee tramite dermatoscopio. Il dermatoscopio è lo strumento che serve allo specialista per poter osservare meglio le strutture cutanee superficiali.

Scopri subito a cosa serve sottoporsi a una dermoscopia e perchè farlo.

Nei e melanoma: come distinguere un comune neo da uno a rischio

 

Nei e melanoma è un binomio in stretta correlazione, da monitorare continuamente perché è proprio nell’auto-esame della pelle e nell’individuazione di nei atipici che risiede la principale forma di prevenzione.

Pelle e inquinamento: come proteggersi

Noti la pelle più secca e più spenta? I tuoi capelli tendono a cadere? Sai che l'inquinamento ambientale condiziona la salute della pelle e dei tuoi capelli? Scopri subito come proteggerti e conosci più a fondo lo stretto legame che c'è tra pelle e inquinamento!